anche le dimensioni contano.

il blocco del Canale di Suez?
Era già successo: durante la Guerra dei sei giorni del 1967 le forze israeliane hanno occupato la penisola del Sinai, tra cui l’intera sponda orientale del Canale di Suez. Non volendo permettere agli israeliani di utilizzare il canale, l’Egitto immediatamente ha imposto un blocco che ha chiuso il canale fino al 5 giugno 1975. Come risultato 15 navi da carico, la cosiddetta “Yellow Fleet”, rimasero intrappolate nel canale per oltre otto anni (da Wikipedia)
🙂
Speriamo che questa volta ci mettano meno di otto anni!

Ecco il grafico stilato da Michela Canale (nomen omen)

Praticamente abbiamo una nave lunga 400 metri … bloccata in un Canale largo 200 metri!

Paolo Federici

4 commenti

Archiviato in Generale

4 risposte a “anche le dimensioni contano.

  1. FB

    Io mi chiedo come e chi abbia concesso il transito nel canale ad un mostro del genere, e chi lo guidasse in un passaggio largo e profondo poche decine di metri. Di quali merci è carico? Ha le dimensioni di una portaerei. I controllori egiziani devono essere di una incompetenza becera. Forse andava molto meglio sotto la gestione britannica. Il troppo stroppia, anche per i cargo.
    FB

    • caro FB
      da quando ti occupi di trasporti marittimi?
      😊
      Navi come quella ne transitano (nel canale di Suez!) a decine OGNI GIORNO
      Il Canale è stato studiato (ed allargato recentemente!) proprio per far transitare quelle navi
      Una nave LARGA 50 METRI non ha problemi a viaggiare all’interno di una canale che, nel suo punto più stretto, ne misura 200
      Praticamente rimane a 75 metri per lato di distanza da terra
      Purtroppo la forza del vento (ecco, interroghiamoci sul perché la natura ultimamente stia avendo il sopravvento: tifoni, uragani, terremoti, tsunami, eruzioni) l’ha fatta mettere di traverso proprio nel punto più stretto andando ad incagliarsi
      Eolo batte l’uomo … uno a zero!
      😊
      Paolo

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...