era già tutto previsto!

negli anni ’80, quando si discuteva sulla validità (o meno!) di continuare ad accantonare soldi in un Fondo (Fondo Spedizionieri) … una gentil donzella creava vignette che venivano regolarmente messe in bacheca (in quella che era la più grossa Casa di Spedizione Italiana del momento) per essere poi tempestivamente rimosse.

Adesso ne abbiamo ritrovate alcune …

col senno di poi, dobbiamo dire che la gentile donzella non avesse tutti i torti nel voler combattere quella politica “fondiaria”. Infatti non solo qualche anno fa i gestori del Fondo hanno chiesto la restituzione di somme pagate ai “contribuenti” cinque o dieci anni prima (click) ma ancora oggi il Fondo presenta delle frequenti perdite, come evidenziato nel loro ultimo rapporto:

Sulla base dei risultati della gestione che ha generato un utile d’esercizio per l’esercizio 2019 pari a complessivi € 15.859.310, il C.d.A., potrà deliberare: di coprire integralmente le perdite portate a nuovo per Euro 11.663.733; di destinare Euro 3.000.000 alla costituzione di un Fondo di accantonamento o di una Riserva patrimoniale, attuando l’indicazione dei Ministeri vigilanti, a tutela del rischio di eventuali successive perdite; di attribuire ai conti individuali di tutti gli iscritti con un conto con saldo maggiore di zero al 31 dicembre 2019, compresi quelli per i quali è cessata o sospesa la contribuzione attiva, un interesse percentuale sul capitale pari 0.14%. Tale decisione permetterà il recupero per gli iscritti dell’interesse negativo dell’1,4% attribuito nel 2019 a seguito della distribuzione del risultato del 2018, la remunerazione del capitale per 0.14% e la costituzione di un fondo riserva per far fronte alle eventuali perdite future.

Chi ha orecchie per intendere, intenda!

Paolo Federici

Lascia un commento

Archiviato in cultura, denuncia, economia, Generale, giornalismo, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...