l’onestà non paga!

mi chiedono di spedire un collo alto 455 cm. (largo 455, lungo 935, pesante 40 tons).
La fabbrica è in provincia di Trento.
La destinazione è di là dall’oceano!
Pensare di andare ad imbarcare dal mar Tirreno è improponibile, perché non è possibile avere i permessi stradali idonei (l’altezza massima consentita sulla tratta Trento-Livorno è 450 cm compresa l’altezza del camion. A parte che già il solo collo supera l’altezza massima consentita, aggiungendo l’altezza del pianale del camion che, per quanto sia bassa, è almeno di 20 centimetri, l’altezza globale diventa 475!)
Quindi non resta che valutare un imbarco dall’adriatico.
Proponiamo alcune soluzioni per imbarco da Venezia, da Chioggia e finanche da Porto Nogaro.
Il cliente (destinatario) che sta dall’altra parte dell’oceano, si lamenta: il nolo da Livorno è inferiore rispetto al nolo da Venezia (o Chioggia o Porto Nogaro).
Cerco di fargli capire che non è possibile raggiungere Livorno via strada con quelle misure, quindi il paragone non ha molto senso.
Preparo i permessi stradali (su Chioggia), prenoto la nave, coordino il tutto … ed all’ultimo momento il cliente mi chiama e mi “toglie” il mandato.
Un altro spedizioniere porterà quel collo a Livorno e lo imbarcherà facendogli pagare … di meno.
La domanda è: come ha fatto l’altro spedizioniere ad avere i permessi stradali?
E … li ha avuti in un tempo brevissimo.
Io una risposta ce l’avrei.
Sta di fatto che se avessero fermato il mezzo durante il trasporto, sia il mezzo che il carico sarebbero stati sequestrati risultando essere superiori all’altezza massima consentita.
Ma il vero risultato è che il cliente adesso è convinto che io sia incapace di fare il mio lavoro e che l’altro spedizioniere sia più bravo!
È vero: mi sarebbe bastato fare una dichiarazione falsa, dichiarando 420 cm. di altezza ed i permessi sarebbero stati concessi senza problema.
Ahi ahi, ancora una volta … abbiamo la prova provata che l’onestà non paga!
Paolo Federici

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in denuncia, economia, giornalismo, giustizia, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...