E se un cliente non paga?

c’è un cliente che non ci paga.
Noi abbiamo eseguito il trasporto (di alcuni containers) correttamente e la merce è arrivata a destino.
Ma ovviamente NON la rilasciamo se prima non otteniamo i quattrini!
Ed intanto abbiamo scoperto che lo spedizioniere che gestiva i trasporti di quella ditta prima di noi … ha dei containers fermi (da tre mesi!) in attesa di essere pagato.
Risalendo indietro nel tempo, abbiamo trovato un altro spedizioniere che … ha dei containers fermi (da sei mesi!) in attesa di essere pagato.
Incuriosito ho fatto ulteriori ricerche ed ho scoperto che ci sono altri spedizionieri “precedentemente” coivolti.
Qual è il problema: che lo spedizioniere (noi e tutti quelli prima di noi!) oltre al nolo, deve pagare le soste senza nemmeno sapere se e quando le recupererà.
Ovviamente ci siamo rifiutati di gestire altre spedizioni.
Chissà chi sarà il prossimo a cadere nella rete.
Purtroppo non possiamo fare il nome della ditta truffaldina, perché violeremmo la legge!
Quindi, al solito, la legge protegge i disonesti e danneggia gli onesti.
Così va il mondo!
Paolo Federici

Annunci

1 Commento

Archiviato in avvocati, denuncia, economia, educazione, Generale, giornalismo, giustizia, help, Politica, riflessioni, Trasporti

Una risposta a “E se un cliente non paga?

  1. così, per dire … ecco la mail appena mandata:

    Egregi signori
    Il 3 ottobre mi scrivevate che in giornata avreste fatto il bonifico
    Poi … è storia nota
    Lo scorso 13 novembre la vs signora ***** mi disse che “ero fortunato” perché avevate deciso di pagarci e che in settimana avrei ricevuto copia del bonifico!
    Quando ho richiamato il 15 novembre (giovedì) chiedendo come mai non avessi ancora ricevuto tale copia di bonifico, mi avete risposto … che la settimana non era ancora finita!
    Poi la settimana è finita venerdì 16 novembre.
    Nessun bonifico … e da allora nessuna possibilità di avere una qualsivoglia risposta.
    Già il fatto che si possa parlare con la vs. contabilità solo il martedì ed il giovedì e solo dalle 09.00 alle 10.00 … è indice delle difficoltà che dobbiamo affrontare.
    Martedì 27 novembre volevo venire a trovarvi per parlare della situazione, ma sono stato redarguito: non si viene senza appuntamento!
    Sempre martedì 27 novembre ho chiamato alle 08.50 e mi è stato detto che era presto. Dovevo chiamare dopo le 09.00.
    Alle 09.00 in punto ho chiamato e mi è stato detto che la signora ***** non era in ufficio.
    (Ma che strano? La contabilità riceve solo DUE ORE alla settimana ed in quelle due ore non c’è nessuno!)
    Oggi (giovedì) ho richiamato alle 09.00 in punto e mi è stato detto che la signora ***** tardava ad arrivare ma che mi avrebbe richiamato.
    Devo dire che mi sono fatto una risata: sapevo benissimo che NON mi avrebbe richiamato.
    Però ho voluto ancora una volta gratificarvi della mia fiducia.
    Alle 10.00 nessuno mi aveva richiamato.
    Ho chiamato io per sentirmi dire che era passato l’orario e quindi la contabilità NON poteva più ricevere telefonate.
    Il dottor ***** era assente, il signor ***** era in riunione e così anche oggi è passato con un nulla di fatto.
    Ormai la somma dovutavi rasenta i 50.000 euro …
    Se vi è rimasto un briciolo di serietà, fatemi sapere quali siano le vs intenzioni
    Paolo Federici

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...