le nuove frontiere della logistica

dovendo inviare un container al carico presso una qualche azienda esportatrice (che, come si usa per lo più in Italia, vende EX WORKS), quali sono le procedure:
– chiamo la ditta e chiedo: “quando siete pronti per spedire?”
– poi ci accordiamo sulla data di carico
– ed il giorno fissato faccio arrivare il container al loro indirizzo
– loro lo caricano e poi il container viene portato al porto, imbarcato e via verso l’infinito ed oltre!

Ho chiamato un’azienda esportatrice: siccome loro caricano molti containers ogni giorno, bisogna programmare non solo il giorno ma anche l’orario.
Hanno degli “slot” di carico.
Ad esempio: “domani dalle 10.00 alle 11.00 oppure dalle 16.00 alle 17.00. Altrimenti dopodomani dalle 09.00 alle 10.00 e dalle 10.00 alle 11.00 e poi si passa al giorno dopo dalle 15.00 alle 16.00.”
In effetti non è proprio semplicissimo, ma loro hanno un sistema altamente tecnologico: un sito web sul quale sono io che posso prenotare lo slot che preferisco.
Però:
– mi devo registrare sulla loro piattaforma web (e vai con un nuovo username/password …!)
– devo sottoscrivere un “contratto” (praticamente con l’impegno a rispettare l’orario “prenotato”, altrimenti divento passibile del pagamento di penali per il mancato utilizzo dello “slot”. E se il camion tarda, loro si guarderanno bene dal caricarlo ed il camion dovrà farsi un bel viaggio a vuoto … a mie spese!)
Ma il bello (la chicca finale) è che per ogni prenotazione di uno “slot” devo pagare … due euro.
E lo “slot” viene approvato solo DOPO che loro hanno ricevuto il bonifico!

Praticamente loro:
– evitano di pagare una persona che coordini con i diversi spedizionieri/trasportatori i tanti carichi che loro hanno
– si manlevano da ogni responsabilità legata a ritardi (magari dovuti al traffico) ed anzi possono richiedere il pagamento di penali per il mancato utilizzo dello slot prenotato
– guadagnano (a botte di 2 euro a prenotazione …!) su tutti gli spedizionieri/trasportatori che hanno a che fare con loro

Adesso andate a spiegare al vostro corrispondente estero che quando dovete caricare presso quel particolare esportatore … sarà il caso di prepararsi ad avere delle sorprese che comporteranno il dover mettere mano al portafoglio.

Ah, ovviamente se gli scrivete che NON intendete registrarvi … loro vi diranno:

“è ormai tassativa la prenotazione su piattaforma web da noi indicata per poter accedere in azienda e caricare. Non credo che il costo sia oneroso, comunque se per voi è un problema registrarvi, credo che l’unica alternativa che avrà il cliente è quella di cambiare spedizioniere.”

Cambiare spedizioniere?

Proviamo a rispondere:

“Premettendo che siamo da oltre 40 anni sul mercato ed è la prima volta che ci chiedono, per una spedizione Ex-works, il pagamento (anche se minimo) per effettuare un carico presso un mittente, oltre a questo ci sono alcuni aspetti che mi lasciano molto perplesso:
in primo luogo non sottoscriviamo nessun contratto in quanto essendo proprio spedizione Ex-works non abbiamo nessun obbligo verso di Voi, semmai lo abbiamo con il vostro cliente/acquirente.
Il pagamento richiesto è da effettuarsi a favore di una ditta tedesca (o portale), per un carico che si effettua in Italia: anche fiscalmente non capisco come possiate registrare questo incasso. Ci sono oggettivamente tutti i presupposti per fare una segnalazione agli organi competenti (oltretutto “suona” come : “o mi date 2 Euro o vi faccio cambiare spedizioniere”, che espressa così sarebbe veramente grave.)
Se le condizioni della vostra richiesta sono da intendersi “sine qua non”, allora a questo punto siamo costretti ad attivarci per capire se quanto state facendo sia legale o meno. La spedizione l’abbiamo “vinta” noi e non intendiamo perderla per questa vostra assurda richiesta.
Se vogliamo chiudere la questione in via “amichevole” (come mi auspico) fateci caricare la merce senza aggravio di costi (e soprattutto senza contratto da sottoscrivere)”

Vi terrò aggiornati …

Paolo Federici

Annunci

3 commenti

Archiviato in cultura, denuncia, economia, Generale, giornalismo, riflessioni, Trasporti

3 risposte a “le nuove frontiere della logistica

  1. Umberto

    Tutta la vita con te per questa battaglia

  2. Assurdo! Già non pagano un tubo per la spedizione e vogliono pure avere ragione mah!

  3. È arrivata la risposta:

    Buonasera,
    abbiamo implementato le prenotazioni al carico tramite ***** per ridurre il tempo di attesa dei mezzi al carico.
    Un problema sempre maggiore visto l’aumentare dei viaggi giornalieri e la complessità degli stessi.
    Con la prenotazione i trasportatori si riservano la slot necessarie e sanno indicativamente a che ora verranno caricati, senza attendere ore inutilmente.
    Abbiamo scelto ***** per la sua diffusione a livello internazionale ed il servizio dato.
    Il costo di ***** per la prenotazione non viene a noi ma va direttamente a ***** per la gestione della piattaforma, noi paghiamo un canone mensile di tutt’altre cifre.
    Riteniamo che questo piccolo feed sia ampiamente ripagato con la riduzione dei tempi di attesa.
    Il mondo dei trasporti, delle grandi aziende e non solo sta andando in questa direzione, volta ad una ottimizzazione globale del tempo ed una riduzione degli sprechi, ed anche noi abbiamo deciso di intraprendere questa strada.
    Per questa spedizione, considerando che è ormai prossima e che probabilmente non eravate adeguatamente informati,
    Vi riserviamo noi una prenotazione all’ora e al giorno indicato di arrivo. ***** ore *****.
    Tengo a precisare che noi non costringiamo nessuno a fare nulla, ci sono però delle regole aziendali da rispettare per venire a caricare da noi.
    Per il futuro vi invitiamo pertanto a tener conto di questa nostra procedura di prenotazione prima di accettare viaggi che prevedano il carico presso i nostri magazzini.

    Passo la palla ai miei tanti/pochi lettori: cosa ne pensate?

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...