Trasporto di motori marini

ecco un esempio di grande professionalità del trasporto! Dovendo traportare dei motori marini del peso di quasi 40 tonnellate (e con misure “fuori sagoma”), si predispone un idoneo “pavimento” in legno,  sul quale sistemarli

2

Tale pavimento viene “ancorato” alla base di un container “flat rack” sul quale poi andrà sistemato il “motore marino”
Una volta posizionato il “pezzo” sopra il flat rack, si procede al fissaggio (lashing & securing)

6

Ecco dunque uno di quei “mostri” marini pronto per il viaggio

17

Un lavoro altamente professionale. Per una lunga traversata … via mare

Paolo Federici

 

Lascia un commento

Archiviato in cultura, economia, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...