AUMENTO DEI NOLI “MARE”

dal prossimo primo aprile (e non è un “pesce”) i NOLI MARITTIMI in IMPORT per i containers provenienti dalla Cina e da tutto il Far East aumenteranno, arrivando finanche a RADDOPPIARSI rispetto al livello attuale.

Intanto il dollaro sale (a breve raggiungerà la parità) nei confronti dell’euro.

Questo cosa significa:

1) che compreremo MENO merci dalla Cina (e magari ricominceremo a produrre in Italia). Calando l’IMPORT anche la nostra bilancia commerciale ne risentirà “positivamente”

2) che le nostre merci sul mercato mondiale (regolato sulla base del dollaro USA) costeranno meno e quindi assisteremo ad una crescita dell’EXPORT

Insomma, finalmente una BUONA NOTIZIA.

Certo, coloro che “comprano” dalla Cina (anziché produrre in Italia) si lamenteranno per questo increscioso aumento, ma per l’ITALIA questa “annunciazione” (dell’aumento dei noli, intendo) è un toccasana

Paolo Federici

Lascia un commento

Archiviato in cultura, dogana, economia, Idee, Politica, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...