dieci minuti

è vero, ho tardato dieci minuti.
Ero arrivato dopo le 22.00 ed avevo posteggiato l’auto in un’area dove la sosta era permessa dalle 21.00 alle 07.00.
Poi, per tutto il giorno, lì c’è il divieto di sosta.
Ma siccome dovevamo partire presto, la mattina dopo, pensavo di poter rispettare l’orario.
E se poi capitava il quarto d’ora di ritardo (accademico) cosa sarebbe potuto succedere?
Semplicemente che alle 07.10 l’auto non c’era più.
Era stata “towed away” (rimossa) allo scadere dell’orario “autorizzato”.
Mi hanno spiegato, poi, che da loro funziona così: mica stanno lì a fare multe per divieto di sosta, mica sono disposti a qualche concessione “elastica” (una mezzoretta di tolleranza non è che cambiasse la storia).
No, non c’era nemmeno il lavaggio della strada.
Era un normale divieto di sosta in vigore durante il giorno (dalle 07.00 alle 21.00).
Mentre durante la notte la sosta è autorizzata.
Ma lì da loro se non rispetti la legge, zac … arrivano e ti portano via l’auto.
Poi sta a te sbatterti per andartela a recuperare.
E devi cercare di sbrigarti: presentandosi a riprendere l’auto entro mezzogiorno si paga una multa di soli 520 dollari (circa 380 euro), ma già tardare ed andarci al pomeriggio fa sì che la multa salga a 720 dollari.
Certo l’efficienza è mostruosa: poco dopo le 08.00 ero al centro di raccolta delle auto “rimosse” ed alle 08.30 ero nuovamente in viaggio con la mia auto “recuperata”.
Un ritardo sulla tabella di marcia di poco più di un’ora.
E 520 dollari di meno in tasca.
Ma questa è l’America.
Paolo Federici
(p.s.: la rimozione è affidata ad aziende private che si intascano metà della somma riscossa. Ovviamente hanno tutto l’interesse a “rimuovere” le auto non appena il permesso della sosta è scaduto, fosse anche per un solo minuto di ritardo. Quel che è certo è che auto in divieto di sosta non se ne vedono … mai!)

Lascia un commento

Archiviato in cultura, educazione, giustizia, riflessioni

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...