La falsaria

un libro pescato a caso, forse solo per curiosità.
lafalsariaDivorato in tre giorni (rinunciando ad ore di sonno): una storia che ti prende fin dall’inizio.
Quando poi capisci che “niente è come pare”, gli interrogativi sull’arte diventano davvero tanti.
Cosa è vero e cosa è falso?
Qual è la differenza tra l’originale e la copia?
Quanti “originali” (esposti nei più grandi musei del mondo) sono stati davvero dipinti dall’artista del quale portano la firma?
La storia di Alice allo specchio (l’immagine della realtà è essa stessa realtà … o no?) diventa un moltiplicarsi di immagini che si riflettono in un infinito di rimandi.
Il passo tra la profondità dell’inferno e l’altezza del paradiso, sta in pochi attimi che possono cambiare la storia.
Davvero un gran bel libro, che invita ad un’analisi più attenta della realtà che ci circonda.
Una finale (quasi) a sorpresa che ci riconcilia con il mondo dell’arte, troppo spesso ridotto a “gossip”.
Insomma, leggetelo.
E se perderete, anche voi, qualche ora di sonno, non sarà stato invano
Paolo Federici

Lascia un commento

Archiviato in Libri, recensioni

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...