e se anche l’IRAP (fosse anticostituzionale!)?

ci hanno messo anni per accorgersi che il sistema elettorale è anticostituzionale (un sistema che impedisce agli elettori di scegliere i propri candidati, è OVVIO che sia anticostituzionale).
La domanda è: “quando si accorgeranno che anche l’IRAP è anticostituzionale (perchè NON è una tassa basata sulla capacità contributiva, come previsto dall’art. 53) ce la restituiranno?”.
Sta di fatto che l’IRAP è e rimane incostituzionale (e penalizza chi cerca di salvare posti di lavoro … mentre avvantaggia chi crea disoccupazione).
Cosa facciamo?
Denunciamo lo STATO e poi aspettiamo qualche decina d’anni perché la CORTE COSTITUZIONALE si pronunci in merito e ci dia ragione? Le PARTITE IVA (artigiani, commercianti, ambulanti, imprenditori, liberi professionisti, lavoratori autonomi) sono ormai stremate.
Continuare a TASSARLE (specialmente con tasse assurde come l’IRAP) vuol dire portarli alla MORTE CERTA.
Per far capire l’estrema situazione di disagio che stiamo vivendo, il prossimo 11 dicembre SPEGNEREMO LE LUCI dei nostri negozi, uffici, magazzini. Solo per UN QUARTO D’ORA (dalle 18.00 alle 18.15) ma, così facendo, vogliamo dare un’idea del BUIO COMPLETO che avvolgerebbe l’Italia quando tutti noi fossimo costretti a chiudere definitivamente.
In seguito spengeremo le luci per MEZZ’ORA (dalle 18.00 alle 18.30 il 28/12) e poi per UN’ORA (dalle 18.00 alle 19.00  il 15 gennaio 2014) nei grandi centri urbani che aderiranno all’iniziativa di ICR (Imprese Che Resistono)!
Intanto quest’anno i FALLIMENTI raggiungeranno la cifra “esagerata” di 9.000.
Sono stati 6.300 nel 2012.
Sono stati 5.400 nel 2011.
Sono stati 4.400 nel 2010.
La corsa verso il baratro sembra irreversibile.
Paolo Federici
(p.s.: l’IRAP, a livello Europeo, NON esiste. Si tratta di una tassa SOLO ITALIANA che l’Europa ha già dichiarato non essere in regole con le normative Europee. Possiamo dunque asserire, senza tema di smentita, che per l’Europa … l’IRAP è già ANTI-COSTITUZIONALE!)

Lascia un commento

Archiviato in denuncia, economia, Politica, riflessioni

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...