I ladri di Pisa

c’è un modo di dire legato ai “ladri di Pisa”, noti perché di giorno litigavano per poi, la notte, andare a rubare insieme.
Chissà perché mi vengono in mente quando penso alla “litigiosità” dei due schieramenti usciti dal Partito della Libertà (Forza Italia e Nuovo Centro Destra).
Di vero c’è che di giorno litigano, anche aspramente.
Ma la notte?
(come cantava Arbore: “ma la notte, no!”)
Immaginiamo che sia tutta una “strategia” studiata a tavolino.
Da ora in poi “Forza Italia” sparerà a zero contro il Governo, prendendo (alle prossime elezioni) i voti degli elettori “estremisti” che ancora si riconoscono in Berlusconi.
Mentre il “Nuovo Centro Destra” cercherà di sostenere il Governo, prendendo (alle prossime elezioni) i voti degli elettori moderati che si risconoscono nella destra “moderata” appunto.
E poi?
Poi si metteranno insieme ed, avendo la maggioranza, andranno al Governo.
E allora non potrete dire che non ve l’avevo detto.
Paolo Federici

Lascia un commento

Archiviato in economia, Politica

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...