Invito a cena con il Ministro dei Trasporti

durante la sua visita a Milano, il Ministro dei Trasporti mi ha invitato a cena.
Devono avergli suggerito che avere uno scambio di opinioni con qualcuno che conosce le problematiche di questo mondo (quello dei TRASPORTI e della LOGISTICA) può essere interessante.
Ovviamente non ero l’unico ospite: anche altri rappresentanti italiani del mondo dei TRASPORTI e della LOGISTICA erano stati invitati.
Sta di fatto che il giorno dopo ho avuto modo di parlare ad un convegno organizzato da Promos, HKTDC, Invest HK, AICE, Assolombarda.
Il tema era quello legato ai vantaggi di Hong Kong come hub logistico e di movimentazione delle merci ed è stato l’occasione per illustrare alle aziende italiane e lombarde il ruolo di Hong Kong come via privilegiata per commerciare con la Cina e con l’intera area dell’Asia e del Pacifico.
Ah, beh … se non l’aveste ancora capito, l’invito mi è arrivato dal professor Anthony Cheung, Ministro dei Trasporti di Hong Kong.
Dialogando amabilmente con il professor Cheung, mi sono accorto che si tratta di una persona molto preparata, che conosce a fondo la materia ed ha chiara l’importanza della LOGISTICA quale motore trainante dell’economia.
Poi mi sono fatto alcune domande (destinate a restare senza risposta)
(1) come mai uno Stato piccolo (come Hong Kong) ha un Ministro dei Trasporti mentre in Italia questo ruolo è “incorporato” nel Ministero delle Infrastrutture?
(2) come mai Hong Kong ha un così grande successo come piattaforma logistica per la distribuzione verso la Cina e buona parte dell’Estremo Oriente e l’Italia (pur avendo una estensione più ampia, soprattutto per quanto riguarda le coste ed i porti) non riesce a fare altrettanto proponendosi come piattaforma logistica per la distribuzione verso l’Europa ed il Nord Africa (un mercato che conta, non dimentichiamolo, 800 milioni di persone!)?
(3) come mai ad Hong Kong si paga solo il 16 per cento di tasse pur potendo contare su servizi “sociali” efficienti (strade, metro, ospedali … sono all’avanguardia).
Chissà se il “nostro” Ministro dei Trasporti avrà mai modo di riflettere a sua volta su queste poche e semplici riflessioni.
Paolo Federici
(la delegazione di Hong Kong ha visitato l’Europa, fermandosi un solo giorno in Germania ed un solo giorno in Belgio, ma destinando tre intere giornate all’Italia. Oltre all’incontro di Milano ne hanno fatto un altro a Firenze. Questo per voler significare la grande importanza che Hong Kong riserva ai suoi rapporti con l’Italia. Un accordo bilaterale di libero scambio commerciale è stato sottoscritto all’inizio di quest’anno e questo viaggio aveva proprio lo scopo di enfatizzare le possibilità di fare business tra i nostri due Paesi. Oltre al Professor Cheung, hanno parlato sia C C Tung, presidente di OOCL – una delle più grandi compagnie di navigazione al mondo, avente sede proprio a Hong Kong – che David Kuk, managing director di DCH Logistics. Gli interventi degli italiani, invece, sono stati quelli di Riccardo Fuochi (per conto di OM-LOG), Roberto Race (per Nardelli Luxury ed immeritatamente il sottoscritto Paolo Federici (per conto di Fortune International Transport). Il tutto coordinato dai rappresentanti di CCIAA, Promos, Aice, HK Invest, Hong Kong Trade Development Council ed Assolombarda che hanno organizzato l’evento)

 

4 commenti

Archiviato in economia, Politica, riflessioni, Trasporti

4 risposte a “Invito a cena con il Ministro dei Trasporti

  1. Fabrizio fantato

    Grandissimo Dottor Federici come sempre.
    Fabrizio Fantato

  2. Che sei meglio di Giannino e che hai anche un sesto senso o fiuto per gli affari internazionali. E che ti ho scritto da una potenziale Hong-kong italiana…prima di leggere questo articolo per intero🙂

  3. Pingback: il Ministro dei Trasporti di Hong Kong in visita a Milano | La nave dei sogni

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...