il bue che da del cornuto all’asino

la EuroItalianFreight mi scrive, dopo 4 mesi, reclamando per 4 spedizioni import arrivate con uno dei nostri servizi groupage ed a loro destinate: “da ns ricontrollo rileviamo quanto da Voi addebitatoci con suddetta fattura otremodo esagerato e incongruente. Le chiede riverificare il tutto e informarci Vs proposta di sconto.”

Al che rispondo:

“vi avevamo proposto di sdoganare da noi evitando i costi di trasferimento con T-1, vi avevamo proposto di fare NOI la consegna a destino, vi avevamo proposto di addebitarvi ESATTAMENTE quanto VOI addebitavate al vs agente estero per evitarvi di lavorare in perdita … MA CI AVETE DETTO CHE NESSUNA DELLE SOLUZIONI PROSPETTATE ERA POSSIBILE.
Ci avete però chiesto di “modificare” le 4 B/L accorpandole in una UNICA SPEDIZIONE così da sommare pesi/volumi ED EVITARE QUATTRO AGGRAVI DI VOCI DUPLICATE
E noi l’abbiamo fatto!
Magari dirci “grazie” … È chiedere troppo?
Paolo Federici”

Mi arriva la loro risposta:

“Grazie ???
Siete dei ladri.
E adesso portatela dal Vostro legale.
Enzo Degliuomini”

Ovviamente rispondo, a mia volta:

Caro Enzo,
Rivolgersi ad un legale?
E perché mai …!?
In fondo ognuno ragiona con il proprio metro … E come diceva Forrest Gump “chi lo dice lo è”
In pratica vi abbiamo applicato uno SCONTO del 25 per cento … sulle nostre tariffe!
Ma GRAZIE non ce lo dite … E va bene, vi abbiamo REGALATO 800 EURO … E comunque quando è toccato a noi pagare le VOSTRE fatture per SPESE IMPORT … le VOSTRE TARIFFE erano più alte delle nostre, quindi facendo una semplice equazione se noi siamo LADRI, voi cosa siete?
Quando poi vi chiesi se si potevano trattare tariffe da addebitare su base reciproche, ci avete risposto che non se ne parlava proprio visto che noi siamo VOSTRI CONCORRENTI!
Nonostante tutto questo, NOI abbiamo risposto collaborativamente alla vs richiesta di accorpamento … Solo per sentirci dire (dopo quattro mesi!) che siamo dei LADRI!
State certi che NON succederà più (di farvi sconti!)
Paolo Federici
(è proprio vero, questo succede a dare PERLE ai PORCI!)

Paolo Federici

(p.s.: ho controllato le LORO tariffe ed a RUOLI invertiti noi avremmo pagato a loro MOLTO di più di quello che loro hanno pagato a noi, ma sembra che ormai anche la matematica sia un’opinione)

2 commenti

Archiviato in avvocati, educazione, riflessioni, Trasporti

2 risposte a “il bue che da del cornuto all’asino

  1. Giovanangelo Buccelloni

    4 mesi! …

  2. lo so che a voi non ve ne frega niente … ma ecco l’ultima mail inviata al buon Enzo:

    Dunque ricapitolando
    Mi hai accusato di essere un LADRO, poi però ti ho dimostrato che le tue tariffe sono PIU’ ALTE DELLE MIE (e quindi ….)
    Allora mi hai accusato di addebitare più volte le stesse voci, ma io ti ho dimostrato che le stesse mie voci sono anche nelle tue tariffe
    Allora hai cercato di farmi i conti in tasca sostenendo che io pago (per THC e POSIZIONAMENTO) meno di te (visto che i miei servizi sono via Nord Europa)
    Mi sembra che lo specchio sul quale continui ad arrampicarti scricchioli pesantemente
    In fin dei conti io sarei un LADRO perché, pur addebitando tariffe INFERIORI alle tue … riesco (secondo i “conti in tasca” che intendi farmi) a gestire i miei traffici in maniera più produttiva?
    Ma non è questo il sogno di tutti: far pagare MENO ai clienti e GUADAGNARE di più …!
    Non è che la tua è INVIDIA?🙂
    Ma è davvero così difficile SCUSARSI quando si è fatto l’errore di accusare qualcuno INGIUSTAMENTE?
    Io sono un inguarbile ottimista e quindi continua a sperare in una mail di SCUSE …
    Salutoni
    Paolo Federici

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...