Caccia al tesoro

I nove pilastricosa è per voi un “tesoro”?
Una cassa piena di monete d’oro o una biblioteca piena di libri?
Il valore intrinseco delle cose è tutt’altro rispetto al valore economico.
Ecco dunque un novello Indiana Jones impegnato nella ricerca del tesoro più grande (e sconosciuto) mai esistito.
A metà tra Dan Brown e Robert Luis Stevenson, ma profondamente dotto al pari del miglior Umberto Eco, uno sconosciuto autore (sono sicuro che però presto la fama gli aprirà le sue porte) ci racconta la storia di una vicenda inverosimile ma possibile, incredibile ma storicamente ineccepibile.
Si spazia dall’antico Egitto e dalle vite di due faraoni riscoperti nei tempi moderni (Hatshepsut e Akhenaton) al moderno Israele impegnato nella ricerca dell’Arca dell’Alleanza.
Ci troviamo la vera storia dei Templari e del loro segreto portato avanti in un mondo senza tempo, ed anche le contraddizioni tra le tre grandi religioni monoteiste.
Insomma, seicento pagine scorrono incuriosendo sempre più il lettore per un finale mozzafiato che lascia la voglia di una continuazione: come accadde per “I Tre Moschettieri” ci aspettiamo la classica “vent’anni dopo”.
Paolo Federici
(se poi davvero esista una verità capace di far dimettere un papa … tutto questo capita a fagiolo!)

1 Commento

Archiviato in Libri, recensioni, scoperte

Una risposta a “Caccia al tesoro

  1. Luigi Demagistris

    L’ho letto un mese fa e mi sa che me lo rileggo. Mi è piaciuto tantissimo. Stupendo. Tanta azione e adrenalina alle stelle, ma anche tanta storia raccontata magistralmente.Un vero storico di gran classe e di gran cultura. Il romanzo poi è originale, per nulla scontato, fuori dagli schemi del genere. La trama è complicata ma coinvolgente e da tre piani narrativi diversi arriva ad una conclusione inaspettata, dopo un finale scoppiettante di azione. Ma l’autore secondo me è anche superiore ai maestri del genere come Follet o Smith o Chricton. Se appena appena questo romanzo trova un po’di diffusione e di pubblicità diventa un best seller, e di quelli tosti anche. Io aspetto e spero che ci sia un seguito. Veramente eccezionale.

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...