L’ostacolista

ci sono termini che cambiano la loro definizione nel tempo.
Su un qualsiasi vecchio dizionario di italiano, l’ostacolista è un atleta (che pratica la costa a ostacoli. Uno come il grande Eddy Ottoz, che i non più giovani certamente ricordano).
Oggi l’ostacolista è il figlio della burocrazia, impegnato ad ostacolare qualsiasi attività.
Il termine lo ha inventato il buon Beppe Severgnini capace, al solito, di cogliere i cambiamenti.
L’ostacolista (così come sua madre, la signora burocrazia) parte da un presupposto (pregiudizio) secondo il quale TUTTI sono disonesti, quindi per impedire qualsiasi azione “illegale” bisogna imporre lacci e lacciuoli tali per cui sia IMPOSSIBILE agire disonestamente.
Ma, come sappiamo, anche il pavimento dell’inferno è lastricato di buone intenzioni.
E così il risultato che si ottiene è l’IMPOSSIBILITA’ … anche ad agire “onestamente”.
Si butta via, al solito, insieme all’acqua sporca anche il bambino!
Una volta costretti gli onesti a NON poter ottemperare a certe disposizioni di legge (impossibili da applicare nella realtà, e questo già l’avevano capito i latini quando dicevano “impossibilia nemo tenetur”), ecco realizzato il sogno dei DISONESTI: quello del TUTTI LADRI/NESSUNO LADRO.
Quindi il burocrate (e suo figlio l’ostacolista) lottano per rendere l’Italia sempre più disonesta.
E chi si ostina ad agire ONESTAMENTE? Sarà estromesso dal “mercato”, costretto a chiudere e abbandonare la partita.
Ma, in fondo, anche il Manzoni l’aveva capito, quando faceva dire ad Adelchi: “non resta che far torto o patirlo”.
Paolo Federici

4 commenti

Archiviato in denuncia, giustizia, riflessioni

4 risposte a “L’ostacolista

  1. solounoscoglio

    mi piace! ma com’è possibile che non si può mettere like sul tuo blog???

  2. I primi ostacolisti sono i sedicenti PROGRESSISTI con la loro ideologia del NO ad ogni anelito di progresso, di dinamismo .

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...