il tempo di impazzire

una stupenda canzone della Vanoni terminava con le parole: “Sai che c’è un intesa tra di noi, quella di non giudicare mai…”
Mi è tornata in mente dopo aver assistito allo spettacolo teatrale che va in scena in questi giorni al teatro dell’Elfo, a Milano: “Oscura Immensità”.

Oscura immensità

Lo spettatore viene coinvolto negli stati emotivi dei due personaggi che calcano il palcoscenico, prendendo decisamente le parti per uno dei due.
Vittima e carnefice si affrontano facendo sì che la bilancia (del giudizio, della simpatia, della compassione) penda sempre più a favore della “vittima”.
La sentenza è definitiva: il carnefice deve pagare per quello che ha fatto.
L’ottima interpretazione di Giulio Scarpati (famoso per le frequentazioni di un serial televisivo) e di Claudio Casadio (forse meno noto, ma altrettanto bravo) e la particolare regia di Alessandro Gassman (una regia che mi piace definire “olografica”) danno vita alla storia tratta dall’omonimo romanzo di Massimo Carlotto.
Il coup de theatre che arriva verso la fine stravolge completamente la storia: sul banco dell’accusa sale il pubblico, colpevole di aver emesso una sentenza che, alla luce dei fatti, si rivela quantomeno affrettata.
La verità ferisce a fondo, bene e male si mescolano e l’unica certezza è il dubbio.
Forse, tutte le volte che giudichiamo, dovremmo almeno evitare di crogiolarci nelle nostre certezze: la realtà può modificarsi sotto i nostri occhi, ed una nuova verità può rinascere, come l’araba fenice, dalle ceneri.
Da vedere, soprattutto per chi ama la ricerca (anche interiore) e sceglie sempre di non lasciarsi condizionare dai pre-giudizi.
E, soprattutto, per chi non teme la morte.
Se vi piacciono le storie a lieto fine, le soap-opera o i cine-panettoni natalizi, lasciate perdere: non fa per voi!
Paolo Federici

Annunci

3 commenti

Archiviato in cultura, incontri, Libri, spettacolo

3 risposte a “il tempo di impazzire

  1. Salve! Un’amica ha per caso trovato questa bella recensione dello spettacolo “Oscura immensità” che ho visto già due volte. Sono l’amministratrice del blog Ufficiale dell’attore Giulio Scarpati e sarei lieta di segnalarla, se le fa piacere, inserendo il testo completo e il link a questo blog. 🙂

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...