l’avevo detto, io!

il 16 marzo 2012 scrivevo in merito alla decisione dell’Antitrust di sanzionare gli Agenti Marittimi:

Dopo gli SPEDIZIONIERI (sanzionati per 76 milioni di euro) è la volta degli AGENTI MARITTIMI (sanzionati per “solo” 4 milioni di euro).
Ora, premesso che mi sembra assurdo sanzionare questi operatori solo perché per la gestione di un’operazione particolare (l’emissione delle polizze di carico) addebitavano tutti somme similari (ma non solo similari tra loro, ma similari a ciò che viene addebitato in tutto il mondo!), la cosa che più mi sgomenta è sapere che il MAGGIOR operatore del settore (la MAERSK) è proprio colui che, con la sua “delazione”, ha inguaiato tutti gli altri.
Ma cosa volete che sia?
Se la legge prevede di premiare anziché punire, perché prendersela con chi, fatti i suoi conti, preferisce superare qualsiasi remora morale per rispondere al richiamo del dio denaro?
In fondo era successo anche con la sanzione agli spedizionieri: in quel caso la delazione era partita da Schenker e DHL-Danzas.
Posso dire che questo mondo non mi piace più così tanto?
Adesso ci sarà solo del gran lavoro per gli avvocati perché la speranza è che finisca tutto in una bolla di sapone.
Non me la sento proprio di colpevolizzare chi, fatto un lavoro – quello relativo all’emissione delle polizze di carico – chiedeva poi di essere pagato applicando tariffe universalmente note e standardizzate nel tempo.

Bene, in questi giorni è uscita la sentenza del TAR che ha cancellato le multe, dando torto all’Antitrust. La domanda è sempre quella: “e adesso chi paga?”. Tutte le società chiamate in causa hanno dovuto dotarsi di avvocati, preparare la difesa, pagare parcelle … e tutto per qualcosa che, fin dall’inizio, era assolutamente prevedibile e previsto.

Paolo Federici

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in avvocati, economia, Politica, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...