tasse e sovrattasse e nuove tasse

la mia azienda paga una marea di tasse ed ogni giorno (mentre da una parte ci promettono la “semplificazione”) ci ritroviamo con nuovi balzelli e nuove richieste di “versamenti” da effettuare tempestivamente.
Per la copertura sanitaria dei nostri dipendenti versiamo regolamente quanto previsto dalla legge.
Oggi mi ritrovo con una richiesta di versamenti ulteriori a due enti sconosciuti: SANILOG ed EBILOG!
Mentre la politica continua con le sue false promesse (riduzione degli enti inutili) ecco che gli enti non solo NON vengono ridotti, ma ne vengono CREATI di nuovi che naturalmente vanno mantenuti!
Come?
Creando nuove tasse che le aziende devono, obtorto collo, pagare.
Mi chiedo:
– se i nostro governanti intendono AUMENTARE le tutele sanitarie per i dipendenti, che abbiano il coraggio di AUMENTARE la percentuale contributiva che deve essere versata dalle aziende!
– ha senso COSTITUIRE due nuovi enti (con i loro bravi presidenti, vice presidenti, consiglieri, etc … tutti pagati lautamente) per sottrarre altri soldi alle aziende che già stanno soffrendo non poco per colpa della crisi?
La cosa ovvia sarebbe quella di RIFIUTARSI di pagare per mantenere questi due nuovi enti inutili, ma così facendo ci ritroveremo EQUITALIA in casa e vedremo la nostra azienda andare definitivamente a gamba all’aria.
E allora?
Quousque tandem?
Fino a quando continueranno a spremerci?
E quando non avremo più nemmeno gli occhi per piangere … chi pagherà il vitalizio alla povera Nicole Minetti che, dalla prossima settimana, avendo compiuto ventisette anni … avrà diritto alla pensione vita natural durante?
Intanto ho scoperto che per avere chiesto (dieci anni fa!) un fido con la banca (un fido che negli ultimi anni, grazie al cielo, non ho MAI dovuto usare) sto pagando 450 euro ogni due mesi.
Così mentre mi danno l’anima per acquisire lavoro e generare guadagno (guadagno che per la maggior parte viene utilizzato per pagare gli stipendi ai miei dipendenti e per pagare tutte le tante tasse in vigore), c’è chi (senza colpo ferire e senza darmi alcun servizio) continua a portarmi via parte di quelle somme che io faticosamente guadagno.
Sono davvero stufo.
Paolo Federici

Annunci

2 commenti

Archiviato in denuncia, economia, giustizia, Politica, riflessioni, sanità, Trasporti

2 risposte a “tasse e sovrattasse e nuove tasse

  1. Il problema della pressione fiscale è quel che fa più arrabbiare delle scelte politiche della nostra classe dirigente. Tra tutte le possibili opzioni per recuperare il debito, decidono sempre per la soluzione più comoda, ovvero quella di aumentare le tasse. Che sono sempre più sanguinose per i cittadini e per le piccole e medie imprese: cioè coloro che, lavorando onestamente e faticosamente, rappresentando davvero il motore dell’economia italiana.
    Il tutto per evitare di “toccare” le banche e le faraoniche istituzioni finanziarie. Come se la crisi l’avessimo provocata noi, e non loro. Ma la gente, come fai ben notare, prima o poi si stufa, e perde la pazienza di fronte a certe ingustizie….
    Grazie per l’ospitalità

  2. Giancarlo Giavitto

    Condivido tutto ma penso che non ne verremo fuori se non con una rivoluzione vera ( alla francese )

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...