Italia … al primo posto!

MSCun articolo cattura la mia attenzione: nello “shipping”, la MSC (Mediterranean Shipping Company) ha superato la MAERSK LINE.
Secondo “Containerisation International” i containers gestiti da MSC sono 1,84 milioni (in teu), mentre la MAERSK è ferma a 1,83 milioni (sempre in teu!).
Cosa c’entra l’Italia, direte voi!
Sappiamo tutti che la MSC è una società svizzera, con sede a Ginevra.
E allora lasciatemi raccontare una storia, quella di un ragazzo nato a Sorrento che, non ancora trentenne, compra la sua prima nave e comincia ad occuparsi di trasporti marittimi.
Collegando l’Italia con alcuni paesi dell’Africa. Allargando poi il servizio anche ad altri paesi del Mediterraneo.
La gestione di quella nave viene fatta da una società tutta italiana (la Aponte Shipping Company).
Ma la strada è tutta in salita.
Il ragazzo non solo è sveglio ed intelligente, ma anche capace di guardare al futuro.
Sa bene che in Italia gli spazi per l’inventiva e la creatività sono limitati.
Così decide di emigrare (la fuga dei cervelli non è iniziata oggi, insomma!).
Va nel Paese più vicino che trova (la Svizzera, appunto) e, dopo aver dato vita ad una nuova società (la MSC!) inizia la scalata verso il successo.
Sono passati quarant’anni da quella “fuga” in solitario ed oggi ecco il risultato: la vetta è stata raggiunta.
La creatività tutta italiana è intatta.
Oggi le navi sono diventate 430 … ed i containers 1,84 milioni.
Gli uffici sono più di 400, sparsi in 150 Paesi del mondo e la MSC da lavoro ad oltre 30.000 persone.
Resta solo l’amarezza che di italiano ci sia rimasto solo … un certificato di nascita (quel ragazzino, Gianluigi Aponte, oggi si avvicina ai 70 anni ed ha, ormai da lungo tempo, la nazionalità svizzera!).
Paolo Federici

Annunci

4 commenti

Archiviato in economia, giornalismo, Trasporti

4 risposte a “Italia … al primo posto!

  1. anonimo

    E di chi è la colpa? Di Berlusconi?
    Gaia

  2. PaoloFederici

    assolutamente no!
    Anzi può essere preso come un consiglio: perché anche lui non se ne va all'estero?

  3. anonimo

    Ho provato a pensarci ma allora non pagherebbe più le tasse in Italia e poi resteremmo senza governo per mesi proprio in questo momento così cruciale. Ma via! Non scherziamo.
    Gaia

  4. PaoloFederici

    Gaia
    è due anni che siamo senza un governo che governi!

    Questa idea che senza di lui, nessun altro sarebbe capace di governare … è riuscito proprio ad inculcarla ben bene nella testa degli italiani, vero?

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...