la giustizia è lenta, ma prima o poi arriva!

oggi ho avuto TRE belle notizie.
La prima che una causa, intentatami nel 1998, è finita e (dopo aver perso in prima istanza) l’abbiamo VINTA, in appello.
La seconda è che un’altra causa, che IO ho intentato contro una compagnia assicuratrice, è definitivamente passata in giudicato ed anche questa l’abbiamo VINTA!
La terza è che una mia carissima amica e collega (che nel 2005 era stata arrestata con l’accusa di complicità in un traffico di auto rubate) è stata scagionata completamente da ogni accusa.
In effetti non è delle prime due cause che voglio parlarvi, ma di quanto successo alla mia amica e che POTREBBE SUCCEDERE anche a tutti quelli che si occupano di trasporti internazionali.
Un cliente vi chiama, vi affida un trasporto … voi inviate un vostro camion a caricare la merce e durante il viaggio tra il luogo di carico ed il porto di imbarco, la polizia ferma il camion e scopre che trasporta materiale rubato.
Voi non ricevete nessuna comunicazione del fatto, se non che alle tre di notte arrivano i carabinieri a prendervi a casa vostra e vi sbattono dentro.
E voi dovete difendervi, provare la vostra innocenza, dimostrare che non ne sapevate niente, spiegare che siete vittima e non carnefice.
La buona notizia è che la verità trionfa, sempre!
Paolo

Annunci

2 commenti

Archiviato in economia, Trasporti

2 risposte a “la giustizia è lenta, ma prima o poi arriva!

  1. PaoloFederici

    ho ricevuto un paio di commenti, che vi giro  

    (1) L’importante è crederci. intanto la tua amica si sarà fatta qualche giorno in galera trattata come la peggior delinquente. In Italia prima ti fanno scontare la pena poi si accorgono che non avevi fatto nulla.  Se invece di andarla a prendere di notte, a sirene spiegate, l’avessero prelevata con una macchina civile il mattino dopo, non sarebbe cambiato  nulla. La giustizia è rimasta ai tempi dello “stato di polizia” ed i giudici possono fare e disfare quello che vogliono. Quando proprio la fanno grossa, nella peggiore delle ipotesi, li trasferiscono con avanzamento di grado. Ad majora  

    (2) Caro Paolo, la verita' trionfa QUASI sempre nel frattempo la tua cara amica e' stata arrestata, si sara' vista circondare da qualche agente armato di mitra, interrogatori, magistrati,avvocati, gente che della materia, se tutto va bene, conosce poco…….. nel frattempo, dal 2005 al 2010, se avesse avuto bisogno di qualche atto amministrativo, di qualche autorizzazione a lavorare ecc.ecc. avrebbe avuto dinieghi da parte della solerte magistratura e/o agenzia delle dogane. Hai presente le denunce per ""presunti"" falsi in atto pubblico ??? ti tolgono le autorizzazioni di procedura, le autorizzazioni al trasporto ecc.ecc. Dopo, molto tempo dopo, ti dicono che non avevi commesso il fatto ma non ti dicono che loro hanno sbagliato, non ti chiedono neppure scusa……… Sempre nel frattempo, ladri e assassini conclamati e piu' volte condannati girano indisturbati in attesa che qualche solerte magistrato scriva le sentenze…..tempo medio 4 anni o qualche solerte magistrato assolva la tua amica per ""non aver commesso il fatto""…….. Spero di non aver mai la necessita' di aspettare il trionfo della verita'………..sono ormai troppo vecchio per queste cose !!!! E' sempre un piacere leggere le tue opinioni quasi sempre condivise…….I piu' cordiali saluti  

    ad entrambi ho risposto:
    cari amici
    beh, in effetti il mio articoletto nascondeva una sottile ironia …
    🙂
    So benissimo che abbiamo un grosso problema legato alla lentezza della giustizia!
    Però sono un inguaribile ottimista e quindi mi piace vedere il bicchiere mezzo pieno.
    Grazie per leggermi
    Paolo

  2. anonimo

    Caro Paolo,

    La giustizia trionfa sempre… ma la persona si è rovinata la vita e il lavoro  e  chi ha sbagliato a giudicare non paga mai…

    Luca

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...