STABILE ORGANIZZAZIONE

giusto per riprendere il discorso sulla legge cosiddetta Black List, stasera ne ho scoperta una nuova.
Come forse saprete ogni qualvolta si ha una “relazione” d’affari con una società domiciliata in uno dei 73 Paesi del mondo considerati “black list”, ogni pagamento (e/o incasso, quindi qualsiasi movimento economico) va comunicato all’Agenzia delle Entrate.
Questo vale anche se una società è domiciliata in Italia, ma si tratta di una STABILE ORGANIZZAZIONE di una società estera.
Facciamo un esempio, così ci capiamo: la YANG MING è una società di navigazione che ha sede a Taiwan, quindi tutte le “relazioni” d’affari che noi intratteniamo con la Yang Ming vengono regolamentate dalla legge Black List. Ogni qualvolta io pago un “nolo” alla YANG MING, devo farne segnalazione all’Agenzia delle Entrate.
Poi c’è la YANG MING ITALIA che, magari, mi fattura altre operazioni di trasporto.
Se la YANG MING ITALIA è una “STABILE ORGANIZZAZIONE” di YANG MING TAIWAN, anche tutte le transazioni economiche che ho con YANG MING ITALIA devo segnalarle all’Agenzia delle Entrate.
E come faccio a determinare se YANG MING ITALIA sia una “STABILE ORGANIZZAZIONE” di YANG MING TAIWAN … oppure no?
Basta andare a vedere chi siano i “soci” di YANG MING ITALIA.
Se il capitale sociale di YANG MING ITALIA è al 100 per cento di proprietà di YANG MING TAIWAN, allora si tratta di una “STABILE ORGANIZZAZIONE”.
Se invece YANG MING ITALIA è una società che ha (dico a caso, tanto per fare un esempio) il 60 per cento di proprietà di YANG MING TAIWAN ed il 40 per cento di proprietà di un socio italiano, allora NON si tratta di “STABILE ORGANIZZAZIONE” e quindi non sono tenuto a fare le segnalazioni all’Agenzia delle Entrate.
Niente di più facile vero?
Paolo Federici
(continuo a darmi dei pizzicotti per cercare di svegliarmi da questo incubo, ma pare proprio che QUESTA sia la realtà!)

Annunci

3 commenti

Archiviato in economia, riflessioni, Trasporti

3 risposte a “STABILE ORGANIZZAZIONE

  1. anonimo

    A me hanno detto che bisogna sapere se la suocera del socio di maggioranza della Yang Ming Italia ha sposato un cittadino Europeo, ma solo se fatto con rito pagano (se cristiano no, perché ricade nel Patti Lateranensi): inoltre bisogna controllare che il socio di minoranza non abbia passato troppo tempo su un aereo, e se, in quel caso, non sia stato un aereo che batte bandiera extra-europea, perché in quel caso si sottintende che è vissuto buona parte del suo tempo all’estero, quindi si considera cittadino non europeo………….
     

  2. PaoloFederici

    vedo che lo "spirito" non manca, ai miei lettori!

    Forse non ci rimane che sperare che "una risata li seppellirà" (indirizzata, ovviamente, ai nostri governanti!)
    Paolo

  3. anonimo

    Sto cercando ancora di capire perchè il commercialista mi ha addebitato euro 100 x una sola comunicazione all' Agenzia delle Entrate !!!
    avevo fatturato euro 60,00 di cessione..sono in perdita di 40 euro !!!

    Dario

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...