import dal Brasile

leggo di un sequestro di droga avvenuto stamane nel porto di Gioia Tauro.
Le notizie sono frammentarie e confuse: c’è chi dice trattarsi di 10 quintali di cocaina, chi di 15 … c’è chi dice che la nave è italiana, chi sostiene essere brasiliana … c’è chi scrive che la nave è una porta-container e chi la descrive come bananiera.
Una cosa è certa: finalmente il Mediterraneo sta diventando, in alternativa al Nord Europa, il centro di smistamento delle merci più e più volte auspicato.
Sfortunatamente, a credere nelle potenzialità di Gioia Tauro sono solo i trafficanti di droga.
Paolo Federici

Annunci

2 commenti

Archiviato in economia, giornalismo, riflessioni

2 risposte a “import dal Brasile

  1. PaoloFederici

    leggo che, secondo il Quotidiano delle Calabria (gruppo SOLE24ORE) si tratta di:

    Droga, sequestro record al porto di Gioia Tauro 
    sequestrati dieci chili di cocaina

    Paolo

  2. PaoloFederici

    leggo … altra notizia:

    Un quintale in totale, 1.000 panetti da 1 kg ciascuno

    Non solo NON si danno le notizie in maniera chiara, ma si sbaglia anche la matematica!
    Pfui!

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...