altra carne al fuoco …! Bruceremo tutto?

sappiamo tutti come uno dei problemi dell’Italia sia il fatto di avere troppe leggi.
Una delle idee vincenti di questo Governo è stata quella di creare il Ministero della Semplificazione.
Ministero rimasto tale sulla carta, visto che nei fatti assistiamo ad una crescita delle complicazioni!
A costo di ripetermi, ecco solo alcune delle complicanze messe in atto da questo Governo:
la scheda di trasporto
l’estenzione degli obbligi INTRASTAT anche alle società di servizio
le nuove norme BLACK LIST relative ai rapporti con 73 Paesi esteri
le nuove normative per l’emissione degli EUR 1
la legge sull’autotrasporto ed i suoi incomprensibili “minimi garantiti”

E potrei continuare, ma non voglio tediarvi.
Veniamo alle questioni doganali: onde snellire le operazioni di esportazione, l’agenzia delle dogane (allineandosi a quanto viene fatto anche in tutti gli altri paesi europei) ha attivato la registrazione, sul web, delle operazioni di convalida dell’uscita delle merci dal territorio italiano.
Inserendo il numero di MNR (identificativo di ogni singola operazione doganale) il sito dell’agenzia delle dogane “dovrebbe” restituire i dati confermativi dell’uscita.
Purtroppo siamo in presenza di ritardi anche pesanti (a Genova stanno registrando, in questi giorni, le uscite di giugno!).
Questo comporta non pochi problemi per gli esportatori (che NON possono dimostrare l’avvenuta esportazione e quindi si trovano, per assurdo, a dover subire contestazioni per “irregolarità” delle operazioni … dalla stessa Agenzie delle Dogane!).
A questo punto, anziché cercare di risolvere i problemi esistenti e “regolarizzare” le procedure, dal prossimo primo gennaio entreranno in vigore ulteriori nuove normative che prevedono adempimenti particolari in ordine alla presentazione della “Dichiarazione sommaria di entrata” e della “Dichiarazione sommaria di uscita” per consentire lo svolgimento di adeguati controlli ai fini della sicurezza attraverso l’analisi dei rischi condotta dalle Amministrazioni Doganali comunitarie.
Lo scopo è senz’altro nobile, ma mettere altra carne al fuoco, quando ci sono problemi ancora irrisolti relativamente ad altra “carne” che non è ancora cotta a puntino, potrà solo far bruciare tutto.
Intanto si continuano a fare convegni e congressi per “spiegare” le leggi (ho già partecipato a due convegni che “cercavano” di spiegare la nuova legge sull’autotrasporto, e non ci ho capito niente! Tempo fa avevo partecipato ad un convegno sulle nuove regole intrastat: peggio che andar di notte! In un altro convegno hanno cercato di spiegarmi le nuove procedure per l’emissione degli EUR 1: sono uscito più confuso di quando ero entrato).
A breve parteciperò ad un convegno che “cercherà” di spiegare le nuove norme cosiddette “black list” (relative ai rapporti con 73 Paesi al mondo).
Ogni volta esco più demoralizzato che mai, un po’ perché le complicanze legislative sono tali da rendere davvero difficile attenersi a norme che, spesso, nemmeno il legislatore sa spiegare … ed un po’ perché mi rendo conto sempre più che devo passare il tempo a “studiare” le carte, anziché occuparmi di trasporti e spedizioni.
Comunque per questo venerdì, a Malpensa, è previsto un “seminario” (beh, almeno questa volta non è nè un convegno, nè un congresso! Siamo passati al “seminario”: forse perché, per capirci qualcosa, ci vuole un intervento divino?) al quale interverranno importanti funzionari dell’Agenzia delle Dogane che illustreranno quali saranno i nuovi adempimenti da porre in essere, chi deve presentare dette dichiarazioni ed altro ancora.
Vi saprò dire …
Paolo Federici

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in denuncia, economia, incontri, Politica, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...