Leggi & Regolamenti Usi & Costumi

leggo:

Ritardi nei pagamenti commerciali – Il tasso di interesse per i ritardi di pagamento applicabile nel primo semestre 2010 ai sensi del decreto legislativo n.231/2002 è pari all’8 per cento; la misura è analoga a quella valida nel secondo semestre del 2009 – Comunicato Ministero dell’Economia e delle Finanze su G.U. n.40 del 18.2.2010.

domando:

c’è UNO (dico UNO) nel nostro settore (TRAsporti, SPEdizioni e LOGistica) in Italia che addebiti ai suoi clienti quanto sopra, come previsto dalla legge?

La risposta mi sembra ovvia: per la “paura” di perdere un cliente, TUTTI evitano di far valere i propri diritti.

Ma allora, le leggi a cosa servono?

Paolo

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in economia, giustizia, Politica, riflessioni, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...