ecco come mi finanzio

il mio amico ed assiduo lettore del blog, Giovanangelo Buccelloni, mi scrive:

PAOLO!

C’ERA UNA VOLTA UN PICCOLO SPEDIZIONIERE CHE DOVEVA PRENDERE SOLDI DA UN ALTRO SPEDIZIONIERE.

FATTURE DEL 2007 …. CHE VENIVANO PAGATE COL METODO DELLA BANDA DELL’ORTICA.

POCHI EURO ALLA VOLTA, QUALCHE BONIFICO MAI ANDATO A BUON FINE, MA, AVENDO RAPPORTI PERSONALI CON IL TITOLARE DONNA DELLA CONTROPARTE IL NOSTRO PICCOLO SPEDIZIONIERE DI SETTIMO MILANESE, TENEVA DURO …. CHISSA’ MAI CHE UN GIORNO O L’ALTRO I SOLDI ARRIVINO.

MA NON ARRIVAVANO E DIVENTAVA SEMPRE PIU’ DIFFICILE RIUSCIRE A PARLARE COL DEBITORE, TELEFONATE A NON FINIRE SENZA ESITO … PROMESSE … PROMESSE … MAI AVVERATE …….

NON SI VOLEVA ANDARE PER VIE LEGALI PERCHE’ CI GUADAGNANO SOLO GLI AVVOCATI E POI, SAI, CON I TRIBUNALI ITALIANI, CHE LAVORANO SOLO ALLA MATTINA ………………

MA ALLA FINE, ESSENDO IL DEBITORE SEMPRE INDISPONIBILE AL CONTATTO E NON ARRIVANDO I SOLDI:

SETTEMBRE 2008 …. IL PICCOLINO SI DECIDE E FA SCRIVERE DA UN AVVOCATO DONNA ANCHE LEI … CHISSA’ MAI CHE FRA DONNE ….

MACCHE’ ………….

DICEMBRE 2008 L’AVVOCATO DONNA RICEVE UNA LETTERA DA UN AVVOCATO UOMO: CONTIENE QUALCHE CONTESTAZIONE, FACILMENTE RISOLVIBILE.

IN FINALE L’AVVOCATO DEL DEBITORE SCRIVE: VEDIAMOCI IN GENNAIO 2009 ………

E INTANTO IL TEMPO PASSA, MA MEGLIO CHE UN PUGNO IN FACCIA!

GENNAIO 2009: AVVOCATO DEL DEBITORE ALL’AVVOCATO DEL  CREDITORE ”CONTR’ORDINE COMPAGNI! NON CI INCONTRIAMO PIU’!”

ALLORA SI CHIEDE AL TRIBUNALE DI MILANO DI INTERVENIRE …PASSANO MESI E MESI E MESI PRIMA CHE IL TRIBUNALE CONCEDA L’EMISSIONE DELL’INGIUNZIONE DI PAGAMENTO …………… MA, GRAZIE A DIO LA SI OTTIENE!

IERI ERA L’ULTIMO GIORNO UTILE PER L’EVENTUALE OPPOSIZIONE ……. ECCOLA, PUNTUALE COME UNO SVIZZERO!

E IL TRIBUNALE DI MILANO: CI VEDIAMO NEL MESE DI APRILE DEL 2010! SI’, E’ SCRITTO GIUSTO: APRILE 2010 CIOE’ FRA ALTRI 5 MESI!

NESSUNA COMPASSIONE DEL GIUDICE PER IL PICCOLO CREDITORE CHE ASPETTA QUALCHE DECINA DI MIGLIAIA DI EURO DAL 2007 ………….. SCUSA, DIMENTICAVO, I FORNITORI DEL CREDITORE, OVVIAMENTE, SONO GIA’ STATI PAGATI DA DUE ANNI E PASSA ……..

A PARTE IL TEMPO ”PERSO” SPERANDO CHE IL DEBITORE PAGASSE, MA QUESTO CREDITORE QUI, SECONDO TE, PUO’ ANCORA AVERE FIDUCIA NELLA GIUSTIZIA ITALIANA?

NON VOGLIO ARRIVARE A DIRE CHE CI SAREBBE DA VERGOGNARSI AD ESSERE ITALIANI ……. MA LA VOGLIA CI SAREBBE.

CIAO.

PUBBLICA, PUBBLICA, CON NOME E COGNOME MIO.

BUCC
Annunci

1 Commento

Archiviato in denuncia, Trasporti

Una risposta a “ecco come mi finanzio

  1. tabatina82

    Carissimo Giovanni!
    come ti capisco…..io sto penando per la stessa situazione con un altro spedizioniere che intanto ha cambiato ragione sociale, per altro avvisandomi con regolare lettera, ma che all’ultimo giorno utile per l’opposizione, ha rigirato il fatto di aver cambiato ragione sociale per far credere che i crediti non sono dunque a lui imputabili!!
    assurdo, possibile che basti aggrapparsi ad un cavillo per ottenere un’opposizione valida?
    per smaltire tante questioni legali inutili ed assurde, non si dovrebbe attestare la validità di certe opposizioni?
    la causa sarebbe presto troncata…..
    ma sono giovane mi sa…e come dice mio padre voglio fare la Don Chischotte!!

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...