Sabato … c’è un aereo che parte per la Cina

mentre in tanti continuano a piangersi addosso, ecco i "soliti" piccoli che non si rassegnano: i rappresentanti di 22 (piccole e medie) aziende di trasporto e spedizione sabato partono per la Cina.

Dietro alle spalle hanno il supporto delle "solite" piccole organizzazioni di categoria: Confapi, Alsea, Aice, Promos.

Vanno a Hong Kong per approfondire le opportunità nel campo della logistica, dei trasporti e delle spedizioni per il mercato cinese e l’area asiatica in generale e, contemporaneamente, valutare la possibilità di attivare un punto di riferimento operativo a Hong Kong.

Il tema della missione (come si legge sul sito di PROMOS) vuole ricalcare il sogno di Marco Polo, andando alla scoperta della logistica di Hong Kong e Pearl River Delta.

Visiteranno Hong Kong e Shenzen per conoscere i vantaggi offerti dal sistema distributivo, visitare le strutture logistiche e intermodali e avviare dei contatti diretti con gli operatori locali.

Intanto la BCE oggi lancia l’allarme: continuare a tagliare posti di lavoro (per mettere in pratica quella che sembra essere la panacea di tutti i mali, il risparmio!) fa solo crescere la disoccupazione, quindi si riduce il potere d’acquisto della gente, quindi calano i consumi, quindi calano le vendite, quindi aumenta la crisi, quindi … si devono ulteriormente tagliare posti di lavoro!

Ma possibile che nessuno riesca a capire che questa è una spirale senza fine che porta solo ad andare sempre peggio?

Bisogna AUMENTARE i prezzi, AUMENTANDO gli stipendi, CREANDO nuovi posti di lavoro per AUMENTARE i consumi … e allora, finalmente, vedremo salire le vendite e l’economia mostrerà i segni della ripresa.

Quei 22 partono per l’Oriente proprio perché credono nella possibilità di vedere le proprie aziende crescere, svilupparsi, aprirsi a nuovi mercati e contribuire, così, alla rinasciata italiana.

Noi … siamo uno dei 22.

Almeno, non stiamo qui a piangerci addosso aspettando l’aiuto di uno Stato che sembra non accorgersi di quello che sta succedendo.

Paolo Federici

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in economia, giornalismo, Idee, incontri, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...