le piccole e medie imprese di trasporto, spedizioni e logistica sono pronte per la ripresa

CONFAPI, l’associazione che tutele gli interessi delle piccole e medie imprese ha costitutito l’UNIONE DI CATEGORIA denominata CONFAPI TRA.SPE.LOG. per raccogliere tutte le piccole e medie imprese che operano nel mondo dei trasporti.

In un mondo fatto di divisioni e di lotte intestine, il messaggio che vuole partire da questa specifica categoria è quello dell’UNIONE: auotrasportatori e spedizionieri, operatori della logistica e vettori internazionali, doganalisti e terminalisti portuali … sono spesso stati visti in contrasto gli uni con gli altri.

L’idea vincente, invece, è quella del "collaborare è meglio che competere", dove le varie sfaccettature del mondo del trasporto possono e dovono perseguire finalità comuni, magari combattendo sì ma contro un comune nemico: le multinazionali del trasporto che spesso la fanno da padrone, dimenticando che la forza dell’economia italiana si basa principalmente proprio sulla vitalità delle piccole e medie aziende, raccolte in associazione con CONFAPI.

Il primo impegno del Presidente appena nominato (Riccardo Fuochi) è quello di sollecitare tutti gli associati CONFAPI (quindi tutto il mondo della piccola e media impresa) a preferire i loro colleghi di CONFAPI TRA.SPE.LOG. nella scelta dell’operatore di trasporto a cui affidarsi. In questo modo si raggiungono tre obiettivi:

(1) la piccola impresa produttiva e industriale aiuta se stessa aiutando altre piccole e medie imprese del trasporto

(2) viene tutelato il MADE IN ITALY anche nei trasporti (così come le aziende produttrici non amano vedere i loro prodotti realizzati all’estero, anche le aziende di trasporto "italiane" non amano vedere i prodotti italiani trasportati da vettori esteri)

(3) ai tavoli di lavoro governativi (oggi come oggi cooptati dai rappresentanti dei grossi gruppi che operano nel settore trasporti) finalmente ci sarà anche chi tutela gli interessi delle piccole e medie imprese di trasporto.

Se il presidente è un personaggio attivo da anni nel mondo delle spedizioni e della logistica, il vice-presidente sarà un personaggio altrettanto noto per la sua attività in favore dell’auto-trasporto.

Ecco dunque che le tre anime del trasporto (autotrasporto, spedizioni e logistica) sono degnamente rappresentate ai massimi livelli della categoria e la collaborazione può avere inizio.

Paolo Federici

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in incontri, Trasporti

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...