delitto d’onore

lo sapevate che nel 2009 … esistono ancora i DELITTI D’ONORE?
Cercate nel Codice Penale gli articoli dal 594 al 599.
Il titolo del CAPO II è appunto “dei delitti contro l’onore”.
L’art. 595 recita: Diffamazione
Chiunque, fuori dei casi indicati nell’articolo precedente, comunicando con piu’ persone, offende l’altrui reputazione, e’ punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a lire due milioni.
Se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato, la pena e’ della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a lire quattro milioni.
Se l’offesa e’ recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicita’, ovvero in atto pubblico, la pena e’ della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore a lire un milione.
Se l’offesa e’ recata a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, o ad una sua rappresentanza, o ad una Autorita’ costituita in collegio, le pene sono aumentate.

Perché scrivo questo?
Perché ho scoperto che sono attualmente sottoposto ad indagine preliminare conseguente ad un mio ipotetico reato relativo alla violazione dell’art 595.
Solo che:
(1) non ho la più pallida idea di quale sia il “caso” in esame
(2) non ho mai ricevuto alcuna notifica, se non – adesso – la comunicazione che le indagini … continuano!
(3) ho ben cinque giorni per fare opposizione … (ma a cosa dovrei oppormi non mi è dato saperlo).
Paolo

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in giustizia, riflessioni

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...