MOL COMFORT … addio?

la nave affonda (forse? ) … con i suoi 4.500 containers, dopo essersi spezzata in due
Mol Comfortadesso la domanda è: “CHI PAGA?”
Immaginatevi di essere il proprietario della merce contenuta in uno di quei 4.500 containers.
Avete spedito dei macchinari in India ma NON avete assicurato la merce, pensando che se fosse successo qualcosa, sarebbe stato il VETTORE a rimborsarvi.
Ecco, questo è il PRIMO errore: il VETTORE non rimborsa mai in base al valore della merce, ma sulla base di convenzioni internazionali, per cui magari la vostra merce vale 30.000 euro, ma voi avreste diritto ad un rimborso di solo 1.000 …!
Ho scritto volutamente “avreste diritto”, perché nel caso di AVARIA GENERALE (come quando una nave si spezza a causa del mare in tempesta!) non solo l’armatore NON vi deve rimborsare niente, ma (ecco il vostro SECONDO errore) siete VOI a dover contribuire ai danni occorsi alla nave.
Calcolando che una nave come la MOL CONFORT (spezzatasi in due con il suo carico di 4.500 containers) vale circa 60 milioni di euro, significa che ogni proprietario della merce di ogni singolo container dovrà contribuire con (60.000.000 diviso 4.500) circa 13.500 euro.
Se (e ripeto “se”) vi siete assicurati su base ALL RISK, allora il problema è dell’assicurazione.
Ma se NON vi siete assicurati, allora il problema è VOSTRO.
Paolo Federici

About these ads

6 commenti

Archiviato in cultura, economia, riflessioni, Trasporti

6 risposte a “MOL COMFORT … addio?

  1. Giovanangelo Buccelloni

    Paolo, Professore Presidente: Hai ragione, è così … Bravo per averlo sottolineato … gli esportatori spesso sono troppo ”leggeri”, ma soprattutto tanti sono disinformati … ciapa la cumanda e vedarèm … non vale.

  2. gianluca

    Paolo….
    Tutto corretto… una precisazione pero’ se la nave affonda non abbiamo avaria generale… questa si ha solo quando il comandante compie degli atti deliberati nell’interedse della spedizione marittima (nave piu’ carico) le cui conseguenze e spese vengono ripartite tra i partecipanti all’avventura marittima…
    Meglio assicurarsi!!!

e tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...